Cerca

Cerca nel sito

Italia digitale 2020

Italia digitale 2020, la strategia per la banda ultralarga varata dal Governo in coerenza con l’Agenda Europea 2020, è uno dei principali progetti di modernizzazione e sviluppo in atto nel Paese.

Nell’area metropolitana milanese, a seguito della sottoscrizione dell’accordo di programma fra Regione Lombardia e Ministero dello Sviluppo economico, è in corso l’implementazione di una rete ultra veloce con l’estensione della copertura alle aree definite non di interesse per il mercato, per le quali sarà possibile fornire servizi avanzati a vantaggio dei cittadini, delle imprese e delle sedi della Pubblica Amministrazione.

La Città Metropolitana di Milano non solo aderisce al progetto, ma contribuisce allo sviluppo della rete pubblica in fibra ottica già realizzata, che si estende nel sottosuolo per oltre 250 chilometri. La dorsale di tale rete, che utilizza soprattutto i cavidotti fognari, sarà completata grazie anche a un investimento infrastrutturale del Gruppo CAP, la utility pubblica partecipata dai Comuni. Ciò porterà a una valorizzazione della rete telematica pubblica e consentirà di destinare risorse per offrire nuova connettività a Comuni e Scuole.

Una rete per il trasporto dati di nuova generazione rappresenta la condizione indispensabile per lo sviluppo dell’economia digitale nell’insieme del territorio e di servizi pubblici innovativi rivolti sia all’impresa sia ai cittadini.

Gli ingenti progetti di investimento sulle reti di banda larga in corso nell’area milanese sono stati approfonditi martedì 10 ottobre 2017 a Palazzo Isimbardi nel corso del convegno:

Italia digitale 2020. Rete ultralarga e crescita digitale nella Città metropolitana di Milano
» scarica il programma (.pdf, 1,2 Mb)

video del Convegno

Interventi di:

Rassegna Stampa
la Repubblica
Italpress-1
Milano-Lorenteggio
D-Day
Comunicato Stampa Regione Lombardia